CSL "Fabbri" Jesi è un utente su snapj.saja.freemyip.com. Puoi seguirlo o interagire con lui se possiedi un account ovunque nel fediverse. Se non possiedi un account, puoi iscriverti qui.

CSL "Fabbri" Jesi @cslfabbri@snapj.saja.freemyip.com

Comunicato stampa del 13 settembre 2020
Il 14 settembre prossimo alla chiamata di Salvini in piazza non ci saremo. Perché non siamo della Lega, perché siamo antifascisti. Non siamo abituati a farci dettare l’agenda politica da chi ci è avversario. La nostra politica non la risolviamo con due slogan e quattro promesse, men che meno urlando da un palco e prendendosela con i più deboli. Siamo abituati
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Osservatorio Infortuni sul lavoro Maggio-Agosto 2020
Quattro mesi di osservatorio post-lockdown ci riportano nella realtà lavorativa italiana:solo nelle marche muoiono 6 lavoratori, nonostante molte fabbriche abbiano ancora centinaia di lavoratori in cassa integrazione e molte realtà si sono prese a singhiozzo dopo il picco della pandemia.
i dati ires dicono che Le ore di Cassa integr
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Osservatorio Infortuni sul lavoro Maggio-Agosto 2020
Quattro mesi di osservatorio post-lockdown ci riportano nella realtà lavorativa italiana:solo nelle marche muoiono 6 lavoratori, nonostante molte fabbriche abbiano ancora centinaia di lavoratori in cassa integrazione e molte realtà si sono prese a singhiozzo dopo il picco della pandemia.
i dati ires dicono che Le ore di Cassa integr
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Striscioni e manifesti
Comunicato stampa del 26 giugno 2020

Nei giorni scorsi I muri della città si sono riempiti di manifesti

“artistici”. Una scelta culturale per poter coprire i manifesti del

lockdown pandemico con una grafica nuova, stud

iata, bella. Forte la voglia di dimenticare e passare oltre, di ritornare alla normalità cancellando la realtà. Si smontano costosi ospedali da campo. Ci si chi
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Striscioni e manifesti
Comunicato stampa del 26 giugno 2020

Nei giorni scorsi I muri della città si sono riempiti di manifesti

“artistici”. Una scelta culturale per poter coprire i manifesti del

lockdown pandemico con una grafica nuova, stud

iata, bella. Forte la voglia di dimenticare e passare oltre, di ritornare alla normalità cancellando la realtà. Si smontano costosi ospedali da campo. Ci si chi
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Osservatorio infortuni sul lavoro – marzo,aprile 2020
Nell’ultimo numero dell’osservatorio la pandemia in corso era agli inizi della sua virulenza nel paese, ma già dal mese di Febbraio erano centinaia solo nella regione Marche i sanitari in isolamento, sono arrivati al 30 aprile a 1124. In regione sono rimasti contagiati 558 sanitari, di cui 3 sono morti, secondo quanto ha riferito Ce
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Osservatorio infortuni sul lavoro – marzo,aprile 2020
Nell’ultimo numero dell’osservatorio la pandemia in corso era agli inizi della sua virulenza nel paese, ma già dal mese di Febbraio erano centinaia solo nella regione Marche i sanitari in isolamento, sono arrivati al 30 aprile a 1124. In regione sono rimasti contagiati 558 sanitari, di cui 3 sono morti, secondo quanto ha riferito Ce
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Come compagne e compagni del Fabbri di Jesi saremo nella piazza virtuale di questo 25 aprile, allo stesso modo con il quale partecipiamo alla vita reale della società in cui viviamo e lottiamo, per cambiarla, farla più equa e libera da gerarchie economiche, culturali e politiche di sorta. Il giorno della Liberazione torna a parlare di resistenza, più che mai sentita e partecipata contro paure e lutti, sofferenze e miserie, in un fi
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Resistere oggi, rivendicare domani.
Nulla sarà più come prima. L’ottimismo è d’obbligo per superare queste settimane; la ragione ed i sentimenti, pure.

Nell’incertezza angosciante alimentata dalle locandine scandalistiche dei quotidiani e dalle bufale sui social, alcuni elementi risaltano: 1) la voglia di informazione e sostegno reciproco prevalgono sugli egoismi e le meschinerie; 2) le chiacchiere ur
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Resistere oggi, rivendicare domani.
Nulla sarà più come prima. L’ottimismo è d’obbligo per superare queste settimane; la ragione ed i sentimenti, pure.

Nell’incertezza angosciante alimentata dalle locandine scandalistiche dei quotidiani e dalle bufale sui social, alcuni elementi risaltano: 1) la voglia di informazione e sostegno reciproco prevalgono sugli egoismi e le meschinerie; 2) le chiacchiere ur
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Osservatorio infortuni sul lavoro – Dic. 2019 – Genn. Febb. 2020
Primo trimestrale per questo 2020 ma la costante del morire di lavoro non ci abbandona
neppure per questo inizio d’anno. Il bilancio degli incidenti per questi tre mesi nella regione
marche sembra  dare un po di tregua nei numeri, non certo nella gravità:  3 morti, 1 disperso e
12 feriti vengono riportati dall
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

6,13,20 febbraio – Ora d’Aria – Rassegna cinematografica
Ora d'Aria rassegna cinematografica a tema:

film anticlericali e censurati dalla Chiesa Cattolica.

6,13 e 20 febbraio dalle 21:00

al Centro Studi Libertari "Luigi Fabbri"

Via Pastrengo 2, Jesi

ad entrata gratuita. Come sempre.

-----------------------------------------------------
cslfabbrijesi.noblogs.org/post

Osservatorio Ago-Sett-Ott-Nov 2019
Questa volta usciamo in quadrimestrale ed in ritardo, i tempi lasciati liberi dal lavoro agli sfruttati sono sempre più ridotti, impedendo ad alcuni di partecipare alle attività politiche o di socialità e scambio di informazioni dai vari contesti lavorativi. Isolandoli, anche fuori dai lavori sempre meno aggreganti e abbassando cosi la cooperazione contro lo sfruttamen
cslfabbrijesi.noblogs.org/post